Blog & News

News e ultime…

Fratellini – 4/8

«Mi faccia capire meglio, assessore, dovremmo adoperarci per far accogliere in una casa di riposo, scelta da lei, una persona che potrebbe non volerlo o non averne bisogno?» «Non ho detto questo» rispose Fratellini freddamente. «Invece, se non ho capito male, lei ci...

leggi tutto

Fratellini – 3/8

«Mi scusi, ma la badante è qualificata?» chiese Marco, cercando di trovare a tastoni il bandolo di una matassa che non riusciva ancora a vedere. «Non credo, viene dalla Moldavia e mi pare che nel suo paese facesse le pulizie in qualche ufficio» rispose l’assessore....

leggi tutto

Fratellini – 2/8

«Siamo fra colleghi, Marco. Diamoci pure del tu» disse l’assessore, appoggiando il telefonino vibrante sulla scrivania. Il suo sesto senso gli fece drizzare i peli sulla nuca e si sentì come una mosca in volo di collisione con una ragnatela. Si accomodò sull’altra...

leggi tutto

Ma anche no

Il ruolo dell’assistente sociale è strettamente legato al disagio e alla sofferenza.Coloro che pensano (a ragione) che sia insito nel nostro ruolo accogliere la persona, spesso confondono (a torto) il livello dell’accoglienza con quello della passività.La rabbia, la...

leggi tutto
Fratellini – 1/8

Fratellini – 1/8

Dopo i graditi apprezzamenti a “L'ultima fuga di Ennio”, ecco in anteprima il nuovo, e ultimo, capitolo del sequel di “Per altre vite”. Da oggi, per i prossimi 7 venerdì: piccoli assaggi, piccoli morsi.   – – – – –   Serena, la metallica segretaria, lo fece...

leggi tutto

Italiani!

L’Italia è un paese straordinario. Riusciamo a creare cose nuove, meravigliose, riusciamo ad essere sempre un passo avanti nel pensiero, nella cultura, nella produzione. Peccato che tutta questa intelligenza venga troppo spesso usata solo per tirare a campare, o per...

leggi tutto
Il silenzio

Il silenzio

In un mondo soffocato dai rumori di sottofondo, sarebbe bello usare il silenzio come una materia nuova, l’impasto non-violento con cui ricostruire e riempire gli spazi.
Vorrei allora mettere, in questa confusione, abbastanza silenzio per rendere visibile l’uomo.

leggi tutto

L’ultima fuga di Ennio – 8/8

«Socrate ha dormito con lui gli ultimi tre giorni, e stamattina era così» gli disse Alessia. Socrate era il gatto della casa di riposo. Una presenza silenziosa, frusciante e quasi mistica. Ambito da tutti per una carezza, passava le giornate a bighellonare per i...

leggi tutto

Emergenza!

Viviamo sotto assedio costante: c’è l’emergenza inquinamento, l’emergenza terrorismo, l’emergenza corruzione, l’emergenza povertà, l’emergenza energetica. L’emergenza acqua, l’emergenza violenza sulle donne, l’emergenza terremoto; e come dimenticare l’emergenza...

leggi tutto

L’ultima fuga di Ennio – 7/8

«Me la toglie una curiosità?» chiese Marco quando si furono alzati. «Certamente.» «Ma tutte quelle particolarità che voi offrite per funerali, diciamo, ricercati, vengono richieste davvero?» «Lei non ha idea di come la gente si sbizzarrisca, quando si tratta di...

leggi tutto
Share This